Progettazione casa online: restyling a Treviso

Progettare gli interni di casa a distanza è ormai possibile grazie ad esperienza e tecnologia.
Ad esempio Milano – Treviso? non è un problema se parliamo di interior design online.

Dunque come realizzare una consulenza online per progettare il restyling di un bilocale in modo creativo ed elegante? A questo proposito possiamo parlare della casa di Ines. Si tratta di un piccolo appartamento a Treviso, che potrà essere portato a nuova vita grazie alle nostre idee di interior design.

Il nostro approccio a questa progettazione di interni, è nato da un confronto diretto con la proprietaria. Infatti per comprendere i desideri e le necessità di Ines per la ristrutturazione del suo appartamento, ci siamo ritrovate in video call e abbiamo avuto una riunione virtuale restando comodamente a casa.

Quindi abbiamo iniziato dall’analisi dell’appartamento esistente, da trasformare con soluzioni di design e di arredamento. In particolare la proprietaria ci ha condiviso le foto degli spazi e la planimetria, così da prendere visione dello Stato di Fatto del bilocale.

Successivamente abbiamo elaborato dei consigli concreti su come progettare gli interni di casa. Si parte dalle foto reali dell’appartamento proprio per capire in che modo andare a migliorare e ottimizzare le varie stanze dell’appartamento.

Tuttavia è sempre la sinergia con il committente a fare davvero la differenza, permettendo di proporre soluzioni di arredo e design che siano in linea con i desideri, i gusti e lo stile del cliente.

Idee di Restyling Casa

Dunque è possibile eseguire la progettazione e pensare al restyling della casa anche online, a distanza, sfruttando le moderne tecnologie. In particolare diventa possibile trovarsi in video call e avere delle riunioni virtuali direttamente da casa, proprio come se ci si trovasse fisicamente nello studio.

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, la distanza fisica non è un problema, anche per la realizzazione finale del cantiere. Infatti, grazie al progetto e ai render 3d online dettagliati che verranno prodotti, sarà possibile per l’impresa realizzare il lavoro in modo agile. Inoltre saremo sempre disponibili per seguire, passo dopo passo, le maestranze e le fasi di esecuzione del cantiere, per correggere il tiro in tempo reale quando necessario.

Il risultato finale sarà esattamente la soluzione progettuale proposta al cliente.

Progettazione casa online: il mood di progetto

Le idee per la progettazione di casa online di Ines partono dal mood di progetto. Innanzitutto l’ambientazione generale proposta prevede l’abbinamento di colori chiari e luminosi. Questo servirà ad illuminare gli ambienti un po’ bui a causa della disposizione stessa dei locali della casa.

In particolare in questa proposta di progetto optiamo per le pareti, le porte e gli zoccolini colore bianco latte 9010. Ai colori neutri abbiniamo poi una pavimentazione in legno rovere naturale per tutti i locali e dettagli con un colore caratterizzante di contrasto come il blu balena.

La proposta generale per il restyling dell’appartamento è quella di dividere gli ambienti del soggiorno stretto e lungo con il colore, in modo da suddividere gli spazi otticamente. La parete lunga del soggiorno e della cucina sarà quindi realizzata con colori differenti.

Per la cucina abbiamo proposto una colorazione chiara con dettagli, come piano e retro cucina, in simil marmo con venatura dorata che permetterà di legare assieme materiali dalle tonalità fredde e calde. Il tutto sarà poi abbinato a tessuti e tendaggi con materiali naturali e a elementi per creare un gioco di volumi e colorazioni. Sempre per la cucina la nostra idea è quella di nascondere il frigorifero con una piccola parete.

Per quanto riguarda il bagno invece, l’idea è quella di donare un nuovo look all’ambiente, pur mantenendo le piastrelle esistenti. Così si parte dalla situazione iniziale per proporre di smaltare le piastrelle attuali con un colore grigio perla, colore neutro in contrasto con il pavimento in legno in continuità con il resto dell’appartamento. Nello specifico il materiale da noi proposto è il grès porcellanato simil parquet ( ad esempio il Treverk di Marazzi) nella colorazione rovere naturale.

Per rinnovare la camera matrimoniale basterà giocare con tappezzerie o tonalità di colore per la parete dietro al letto, un copriletto nuovo con cuscini colorati, qualche oggetto di design, e il gioco è fatto.

Progetto di rinnovo per budget contenuto

Inoltre i suggerimenti dati a Ines per rinnovare il bilocale, hanno sicuramente tenuto conto del budget a disposizione. E’ bene sapere che, quando si vuole intervenire con progetti di ristrutturazione a costi contenuti, è possibile optare per alcune scelte non troppo invasive, ma comunque di effetto.

Ad esempio questi sono alcuni dei consigli per il restyling dell’appartamento:

  • se il pavimento è in buono stato, si può decidere di sovrapporre al vecchio il nuovo pavimento, senza necessariamente dover demolire l’esistente.
  • le porte esistenti possono essere riverniciate nelle tonalità desiderate e così anche gli zoccolini e le pareti. In questo caso abbiamo scelto il bianco latte 9010. Potranno essere smontate, smaltate in loco dal verniciatore e poi rimontate. Oppure potranno essere laccate dal falegname. La scelta avverrà sulla base del budget definitivo a disposizione per la ristrutturazione.
  • anche gli zoccolini potranno essere verniciati in tinta con le porte.
  • per quanto riguarda il bagno

E dopo la consulenza di Restyling online?

Dopo una consulenza di restyling online, Ines raccoglierà tutti i suggerimenti e avrà modo di decidere se proseguire con il progetto vero e proprio. Lo step successivo sarà quello di entrare nei dettagli del progetto stesso e studiare le soluzioni di interior design adatte per l’appartamento in questione. Saranno studiati tutti gli elementi necessari per poter realizzare i lavori.

Soprattutto Ines potrà visualizzare il progetto in 3D di casa, toccando con mano i cambiamenti proposti così da poterne valutare l’impatto. Potrà vedere le immagini realistiche dei suoi nuovi ambienti, ancora prima che inizi il cantiere e i lavori di ristrutturazione.

Con il progetto si otterranno anche le planimetrie di progetto per avviare i lavori con l’impresa con tutte le indicazioni tecniche necessarie per capire quali materiali utilizzare e come disporli.

Il nostro consiglio per affrontare una ristrutturazione degli interni o un restyling è quello di programmare il lavoro con un po’ di anticipo. Questo servirà ad avere tutto il tempo per poter decidere ogni dettaglio senza lasciare nulla al caso. I tempi per un restyling come quello suggerito a Ines nel suo bilocale si aggirano intorno al mese e mezzo, fra i lavori e l’arredamento successivo.

Il nostro obiettivo è quello di lavorare in sinergia con il cliente, così da trovare sempre la soluzione di interni ideale sulla base dello stile di vita e dei gusti personali. Sarà infatti sempre il cliente il protagonista in ogni fase del progetto e sarà nostra premura fornire più opzioni di scelta, consentendo a chiunque di realizzare step by step la casa dei propri sogni.

YOUR COMMENT